00 33 2 98 39 62 25
Fax (su appuntamento) :
00 33 9 50 04 32 70
Contattaci Sede sociale : 5 Hent Meneyer, 29 950 Gouesnac'h, France.
Indirizzo postale : 2 impasse de Kervégant, 29 350 Moëlan sur mer, France.

In Bretagna non puoi non andare in creperia durante la tua vacanza. Ne trovi ovunque, in quasi ogni cittadina o paesino. Crêpes o Galettes, sono la stessa cosa, e sono famosi quasi quanto le pizze o gli hamburgers; ne troverai in tutto il mondo…anche perché i Bretoni sono dei grandi viaggiatori, e che ovunque tu sia, potrai incontrare sulla tua strada…una creperia!



Crêperie de Bretagne




Esistono fondamentalmente due tipi di crêpes, a secondo della farina, di frumento per le crêpes dolci, o di saraceno per le crêpes salate. Saranno ad ogni modo sempre accompagnate da una bottiglia di “cidre”, dolce o brut, spesso servito in una ciotolina chiamata “bolée”. Oppure, per i più tradizionalisti di voi, e se avete la fortuna di trovarne, le crêpes possono anche essere accompagnate da un latte particolare, fermentato, chiamato latte “ribot”.

Scopri qui le nostre foto più belle delle ormai famosissime crêpes e galettes di saraceno.




Crêperie du Garzon à Moëlan sur mer



Si tratta di un vero e proprio pasto, dato che, come per le pizze, le ricette variano e i condimenti sono numerosissimi, dai classici ai più particolari, a volte persino gastronomici.




Crêperie du Garzon à Moëlan sur mer




Crêperie du Garzon à Moëlan sur mer


È anche un’ottima merenda, molto apprezzata dai bambini, con zucchero o con cioccolato. Per i bambini le crêpes solo non solo buone, ma sono anche un modo di ritrovarsi in cucina con la mamma, per mangiarle appena cotte sul “bilig”, la grande crepiera che potresti trovare in quasi tutte le case bretoni, o in padella per le famiglie più moderne. Ognuno ha la propria ricetta, gli propri strumenti e i propri gusti. Ma la mamma è sempre la mamma, e questi momenti di convivialità in cucina sono preziosi.

Ecco dunque per te une ricetta professionale per fare le tue crêpes a casa. Questa ricetta offre un’interpretazione originale, dato che si tratta di usare le due farine, quella dolce e quella salata.

 

Le crêpes di Armelle.

 Per 4 persone

Il materiale necessario:

una teglia
un cucchiaio di legno
un bicchiere (tipo bicchiere della Nutella)
carta assorbente da cucina
una ciotola
un pentolino
una padella da crêpes


Gli ingredienti

2 uova
2 bicchieri di farina di grano saraceno
1 bicchiere di farina 00
1 pizzico di sale
1½ bicchiere d’acqua
1 bicchiere di latte
Circa 50 gr di burro salato


La preparazione:

Rompi le uova in una teglia, e battili leggermente.
Aggiungi le due farine, il sale, e creare un piccolo pozzo.
Fai sciogliere il burro sul fuoco basso nel pentolino.
Versa progressivamente il bicchiere d’acqua nell’impasto, girando col cucchiaio di legno; la pastella deve essere abbastanza corposa e non avere grumi.
Aggiungi poi il resto dell’acqua e il latte, senza smettere di girare l’impasto.
Non dimenticarti il burro, e versane i tre quarti nella ciotola.


La cottura:

Fai riscaldare bene la padella, e ungila col burro che avanza, con l’aiuto della carta assorbente.
Una volta la padella calda, versa un mestolo di pasta. Non dovrebbe attaccare.
Lascia cuocere a fuoco basso.

Questo impasto non è zuccherato. All’ora della merenda, scegli un condimento dolce, e conquisterai i palati dei tuoi figli e amici golosi! Mia figlia per esempio adora le crêpes con zucchero e limone, mentre mio figlio le gradisce con salmone e panna…mentre per me la migliore crêpe rimarrà per sempre quella col burro salato!

Buon appetito!

Armelle